camera da letto

Come viaggiare in Europa ai tempi del Covid-19

Come viaggiare in Spagna ai tempi del Covid-19:

In Spagna per entrare nel Paese sono necessari i certificati Covid digitali UE. I viaggiatori devono avere un certificato di vaccinazione o un risultato negativo del test per entrare nel paese. Ciò vale anche per i paesi al di fuori dell’UE.

Un ulteriore requisito per entrare in Spagna è il completamento del documento Spain Travel Health. Dopo aver compilato il modulo viene generato un codice QR che dovrà essere mostrato all'arrivo in Spagna.

Sia che voli verso una qualsiasi città della Costa del Sol come Marbella , Estepona o Benahavis, dovrai presentare la stessa documentazione del resto del territorio spagnolo.

Come viaggiare in Portogallo ai tempi del Covid-19:

In Portogallo per entrare nel Paese sono necessari i certificati Covid digitali UE. In tal caso, i viaggiatori necessitano di un test PCR negativo prima della partenza. Per quanto riguarda i viaggiatori fuori dall’Europa, devono avere motivi importanti per viaggiare, a meno che il Paese non abbia un codice di allerta verde.

Se provengono da un Paese ad alto rischio, i viaggiatori devono mettere in quarantena per 14 giorni prima di partire.

Come viaggiare in Francia ai tempi del Covid-19:

In Francia, per entrare nel Paese sono richiesti i certificati Covid digitali UE oltre a un test negativo meno di 24 ore prima della partenza. Se il Paese di origine è in allerta rossa o arancione e il viaggiatore non è vaccinato, saranno possibili solo viaggi importanti seguiti da quarantena obbligatoria.

Per quanto riguarda i viaggiatori extraeuropei, a seconda del codice di allerta del Paese, possono entrare in Francia se sono vaccinati o testati 24 ore prima della partenza e devono essere messi in quarantena se il Paese è in allerta rossa o arancione.

Un ulteriore requisito per entrare in Francia è compilare un modulo di dichiarazione sanitaria.

Come viaggiare in Grecia ai tempi del Covid-19:

In Grecia per entrare nel Paese sono necessari i certificati Covid digitali UE. Se non ce l’hanno, i viaggiatori possono entrare nel Paese con un test PCR negativo effettuato almeno 72 ore prima dell’arrivo nel Paese.

Per quanto riguarda i viaggiatori extraeuropei, possono entrare in Grecia se provengono da un paese in allerta verde e soddisfano i requisiti standard.

Per quanto riguarda i requisiti aggiuntivi, i viaggiatori devono compilare il modulo di localizzazione dei passeggeri in Grecia prima di arrivare in Grecia. Allo stesso modo, all'ingresso del paese, vengono effettuati test di campionamento in cui gli individui vengono selezionati dal sistema di campionamento.

Come viaggiare in Italia ai tempi del Covid-19:

In Italia sono necessari i Certificati Covid Digitali UE per entrare nel Paese oppure il test Covid negativo e la quarantena se necessaria. Per quanto riguarda i viaggiatori extraeuropei con codice colore sicuro, necessitano del certificato di vaccinazione e di un test prima della partenza.

Senza il vaccino, i viaggiatori devono restare in quarantena per almeno 10 giorni prima di partire. Se viaggi dal Regno Unito, Brasile, India, Bangladesh, Sri Lanka o Africa meridionale, sono necessari requisiti specifici.

Per quanto riguarda i requisiti aggiuntivi, tutti i viaggiatori che entrano in Italia devono compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri prima di entrare nel Paese.

Come viaggiare nei Paesi Bassi ai tempi del Covid-19:

Nei Paesi Bassi sono necessari i certificati Covid digitali UE per entrare nel Paese se non lo forniscono, ci sono alcune restrizioni a seconda del codice colore di origine. Se viaggiano da fuori Europa, i viaggiatori devono avere un test negativo o una prova di vaccinazione. Questo vale anche per i bambini dai 12 anni in su.

Come requisito aggiuntivo, per entrare nei Paesi Bassi è necessario compilare un modulo di dichiarazione sanitaria.

Come viaggiare in Svezia ai tempi del Covid-19:

In Svezia per entrare nel Paese sono necessari i certificati Covid digitali UE. I viaggiatori provenienti da qualsiasi paese nordico possono entrare in Svezia senza dover sostenere un test.

Come per il resto dei Paesi europei, è necessario avere il certificato di vaccinazione, un test negativo prima della partenza. Al momento, i viaggiatori extraeuropei non possono entrare in Svezia fino al 31 gennaio 2022.

Un ulteriore requisito è compilare un documento di dichiarazione sanitaria quando si vola in Svezia, poiché alcune compagnie aeree lo richiederanno per volare con loro.

Come viaggiare in Svizzera ai tempi del Covid-19:

In Svizzera per entrare nel Paese sono necessari i Certificati Digitali Covid UE. I viaggiatori non avranno alcuna restrizione se saranno completamente vaccinati, guariti o avranno un test negativo prima della partenza. Questo vale per tutti i paesi.

Alcuni requisiti aggiuntivi per i viaggiatori non vaccinati includono la compilazione di un modulo di iscrizione durante il viaggio. Ciò vale anche per i viaggiatori provenienti da paesi ad alto rischio.

Come viaggiare in Germania ai tempi del Covid-19:

In Germania per entrare nel Paese sono necessari i Certificati Digitali Covid UE. Senza questo documento i viaggiatori non possono entrare in Germania. Inoltre, i viaggiatori devono compilare un certificato sanitario online quando sono stati in un’area a rischio e necessitano di autoisolamento. Per quanto riguarda i viaggiatori extraeuropei, possono entrare in Germania solo i viaggiatori che sono stati completamente vaccinati almeno 14 giorni prima. Inoltre, se i viaggiatori provengono da un paese sicuro codificato a colori, possono entrare in Germania. Tutti i documenti devono essere in tedesco, inglese, francese, italiano o spagnolo.

Controlla il logo di scansione